Home » Attualità, eventi, inviti » Emergenza coronavirus

Emergenza coronavirus

La raccolta è promossa da tutto il team della terapia intensiva dell'ospedale Uboldo di Cernusco sul Naviglio, rappresentato dal direttore dell'unità operativa dott. Massimo Zambon  e dal coordinatore infermieristico Franco Cipriani.

 

 

Messaggio del sindaco di Cernusco s/N. Ermanno Zacchetti del 16/03/19

"In questo complicato e difficile tempo che stiamo vivendo insieme, ci sono giorni più difficili di altri. Oggi è uno di quelli: mi è stato comunicato poco fa il primo decesso in città di una persona positiva a Covid-19. Alla sua famiglia, ai suoi cari e alle persone che lo conoscevano il mio abbraccio e il calore di tutta la nostra comunità.

 

Mi sono anche stati comunicati il numero di casi positivi aggiornato ad oggi: da 12, dato raggiunto giovedì, siamo a 20, ma non vorrei ci dimenticassimo prima di tutto che sono persone. Giovani o anziani, avevano già malattie o erano sani , non inseguiamo numeri e non alimentiamo voci che non aggiungono nulla a quello che ci viene chiesto di fare: sono persone, sono cernuschesi, fanno parte della nostra comunità. Ricordiamocelo stasera e nei giorni a venire.

  

Stasera il direttore del reparto di anestesia e rianimazione del Pronto soccorso del nostro ospedale Uboldo, Massimo Zambon, e il coordinatore infermieristico di terapia intensiva, Franco Cipriani, hanno accolto la mia richiesta di mandare un messaggio alla città: li ringrazio sinceramente, insieme a tutti i medici, gli infermieri, gli operatori sanitari e di 118 che operano sul nostro territorio. Sono loro, insieme al Centro Gianni Mori Onlus, ad aver promosso una raccolta fondi per l'acquisto urgente di attrezzature e dispositivi utili a migliorare le cure dei pazienti ricoverati in terapia intensiva, quali ventilatori,monitor, un ecografo dedicato, macchine per CPAP, letti articolati: se possiamo, aiutiamoli. Trovate il link qui sotto. Ascoltiamo le loro parole e cerchiamo di essere responsabili anche per loro, che stanno spendendo in un modo inimmaginabile.

 

#restiamoacasa, facciamolo per loro, per i nostri cari, per la nostra comunità. Buona notte Cernusco, a domani."

Coronavirus Coronavirus [84 Kb]

 - CGM

  

 

 

 

 21/03/20 Mentre la raccolta fondi in questo momento ha superato € 111.000, riceviamo la comunicazione seguente:

 

Comunicazione del 21/03/19 da parte del presidente del Centro Studi e Ricerche Mediche Dr. Gianni Mori - onlus

 

Coi primi soldi arrivati dalla raccolta stiamo perfezionando l'acquisto di un Ecografo multidisciplinare Philips da dare in uso alla Rianimazione. Il costo sarà di 34000 euro più iva, interamente coperti dai fondi già pervenuti.

È già in corso viceversa l'altra donazione che riguarda i monitor multiparametrici per il pronto soccorso per 5500 euro più iva. Tutto dai cernuschesi al loro ospedale.

 

Messaggio per i frequentatori dei social ed agli internauti: prelevate a fate circolare sui vostri siti ed ai vostri contatti l'allegato qui sotto riportato. Grazie.

Circolare Circolare [474 Kb]

 - CGM

 

 Non avremo, quest’anno, la Cernusco-New York, la maratona di maggio ma, un collegamento con la grande mela siamo riusciti a mantenerlo.

Oggi, mercoledì 8 aprile 2020, il New York Times parla di come all’Ospedale Uboldo i pazienti di coronavirus e le loro famiglie si stanno scambiando baci virtuali grazie ai tablet donati dal Comune e dai cittadini (foto Reuters). Grazie come sempre ai medici, agli infermieri e al personale dell’Ospedale!

NYT:
https://www.nytimes.com/reuters/2020/04/07/world/europe/07reuters-health-coronavirus-italy-communication.html

Reuters:
https://www.reuters.com/article/us-health-coronavirus-italy-communicatio/coronavirus-patients-families-exchange-virtual-kisses-in-italy-hospital-idUSKBN21P36R

 

 

11 aprile 2020

Il presidente del Centro Studi e Ricerche Mediche Dr. Gianni Mori - onlus, Aldo Galbiati, ha ricevuto dal sindaco Ermanno Zacchetti, la richiesta di scrivere due righe per farle pubblicare. Qui di seguito è riportata la richiesta è la risposta.

 

 

Ho chiesto al Presidente del Centro Gianni Mori di poter condividere il messaggio che mi ha inviato questa sera perché il suo ringraziamento potesse arrivare completo e senza filtri ad ogni Cernuschese. Lo trovate qui di seguito.

 

Avevo raccolto e condiviso lo scorso 15 marzo l’appello del Dottor Zambon e del Dottor Cipriani per sostenere l’Ospedale Uboldo con donazioni che permettessero di acquistare, grazie all’instancabile azione del Centro Gianni Mori, una serie di attrezzature. E ancora una volta la nostra città ha risposto all’appello con grande affetto per il proprio ospedale.

Con orgoglio, grazie Cernusco!

 

..........................................................................................................................................

 

Sig. Sindaco buonasera. Sono Aldo Galbiati, Centro Gianni Mori. 

 

La raccolta fondi fatta per la rianimazione di Cernusco ha fruttato oltre 200.000 euro. Parte già spesi con macchinari, altro già in reparto ed altri in fase di spesa a brevissimo. I cittadini di Cernusco sono stat ESEMPLARI e sono accorsi in aiuto di questo ospedale. Siamo tutti molto soddisfatti della loro risposta, di quanto già acquistato ed in arrivò. 

 

Un nuovo ecografo, 2 monitor multifunzione per il pronto soccorso, ventilatori, mascherine ed altro sono state acquistate. Il reparto, nelle persone del dott. Zambon e del dott. Cipria i, segue costantemente le richieste e noi spendiamo bene quello che è arrivato in donazione. Pasqua sarà per molti migliore dei giorni che l’hanno preceduta e questo grazie alla sinergia che si è creata. 

 

Cernusco è stata GRANDE e noi forse la stiamo ripagando. Siamo esausti, ma non molleremo. Grazie anche a voi che ci avete assecondato. A presto,

Aldo Galbiati, Centro Gianni Mori

 

Ps: gli ospedali “minori” forse ci stanno salvando. Non dimentichiamocelo MAI!

Ho A Il 17/04/20 Il Giorno.it - Libero 24x7 pubblica l‘articolo  

Super raccolta fondi per l'ospedale Uboldo di Cernusco sul Naviglio - Il Giorno.it - Libero 24x7 , 

reperibile anche al seguente link: 

http://247.libero.it/rfocus/41720121/1/super-raccolta-fondi-per-l-ospedale-uboldo-di-cernusco-sul-naviglio/

 

 

Il 23/04/2020 19:18, Simone Girardin Responsabile Relazioni Esterne di ASST Melegnano, ha scritto:

Raccolta fondi Centro Gianni Mori con ASST per l’ospedale Uboldo: raccolti 230 mila euro. E sono già in uso alcune apparecchiature tecnologiche.

 

Oltre 230 mila euro donati in meno di un mese e mezzo. Tantissime risorse, destinate interamente alla Rianimazione dell’ospedale di Cernusco. Un successo enorme quanto forse inaspettato. Non per il Dott. Zambon, direttore della Rianimazione dell’Uboldo, tra i promotori, insieme al collega Dott. Cipriani, al Centro Gianni Mori onlus e la stessa ASST di Melegnano guidata dal DG Angelo Cordone, della creazione, sulla piattaforma Gofundme, della raccolta fondi e numerosi versamenti diretti. E l’adesione - spiega Aldo Galbiati, numero uno della Associazone, “è stata subito significativa. Penso alla BCC Milano che ha donato 50 mila euro. Loro da anni hanno un rapporto speciale con l’ospedale, come il signor Marchetti di Notorius Pictures. Mettici poi i numerosi soci, simpatizzanti, semplici cittadini e siamo arrivati a una cifra decisamente importante e ben superiore ai centomila euro inizialmente ipotizzati. Sono felicissimo e dico grazie a tutti per questa generosità mai scontata”.

Numerosa la strumentazione già in uso, acquistata in accordo con l’Ingegneria clinica di Vizzolo diretta da Carla Amadio: un ecografo multidisciplinare per le aree intensive, due monitor multifunzione per il Pronto soccorso. Ma anche mascherine, un frigo da 700 litri per medicinali, due ventilatori e altri ordini in arrivo. “Sinceramente non saprei da dove partire per iniziare a ringraziare tutti quelli che hanno scelto di donare all’ospedale della nostra ASST - spiega un soddisfatto Cordone -. In molti hanno risposto subito all’appello in una fase così difficile per tutti. E se dall’inizio di questa emergenza siamo sempre stati in grado di garantire cure rapide ed efficaci, lo dobbiamo sicuramente alle straordinarie qualità professionali e umane del nostro personale sanitario ma anche alla vostra generosità. Il sostegno di famiglie e cittadini ci ha spronato a fare sempre meglio. Avervi al nostro fianco, e penso anche ai sindaci del territorio, a partire dal primo cittadino di Cernusco, Ermanno Zacchetti come alle aziende locali, ci ha riempito di orgoglio e ci ha confermato che eravamo sulla strada giusta. Ora - conclude Cordone - si inizia a vedere la luce in fondo al tunnel ma guai ad abbassare la guardia. Noi ci siamo. E sono sicuro che ognuno, nel suo piccolo, continuerà a dare il suo contributo come avete fatto con questa incredibile raccolta fondi”.

 “Mai come in questo periodo - spiegano invece Zambon e Cipriani - abbiamo sentito il supporto di tutti i cittadini, le tantissime donazioni sono l'espressione del cuore e della generosità di chi, anche stando a casa, ha voluto fare la sua parte. E oltre alle donazioni sono stati moltissimi i messaggi di sostegno e di incoraggiamento che ci hanno dato l'energia per affrontare questa situazione così dura per tutti”.

 

 

Simone Girardin

CGM

Azienda Ospedaliera Melegnano

CGM

US for YOU

CGM

AICH Milano